Beta version

Agea destinata ad essere riformata

30/09/2013 | Agricoltura
Il senatore pugliese Dario Stefàno ha presentato una proposta di riforma dell'Agea

Il senatore pugliese Dario Stefàno ha presentato una proposta di riforma dell'Agea. «La riforma dell'Agenzia – ha detto l’ex assessore all’agricoltura della Puglia - è un'esigenza divenuta ancora più pressante dopo l'approvazione della nuova Pac. Così come è - ha fatto presente Stefàno - il sistema non funziona: siamo di fronte ad una macchina complessa, che è più costosa di quella di altri Paesi e la cui governance non è cosa semplice".

Stefàno si propone di razionalizzare l'intero sistema di pagamenti eliminando le inefficienze e le sovrapposizioni in modo da renderlo più rispondente e funzionale ai compiti che la legge assegna ad Agea; rendere più efficienti i processi e i servizi resi alle imprese del settore agricolo, in modo da snellire le procedure e rendere più veloci i pagamenti; ridurre i costi di funzionamento con «considerevoli risparmi di risorse, quantificabili in più di 10 milioni di euro».