Beta version

Biocaseus, la festa del formaggio bio verso la sesta edizione

05/12/2011 | Qualità
Biocaseus, il formaggio d'Europa è biologico.

Ultimi giorni per iscriversi a Biocaseus 2012, la VI edizione del concorso internazionale dei formaggi da agricoltura biologica, rivolto ai produttori di tutta Europa.

Il concorso entra nel vivo con ricevimento dei formaggi presso la sede dell’Istituto per la qualità e le tecnologie agroalimentari di Veneto Agricoltura a Thiene (VI) previsto per i giorni 12, 13 e 14 dicembre 2011.

Dal 1999 a oggi, con appuntamento biennale, i produttori di Italia, Francia, Spagna, Austria, Germania, Olanda e Belgio si sono sfidati a suon di innovazione e tradizione, per permetterci di comprendere che i formaggi biologici sono molto buoni e possono, meglio di altri, interpretare la tipicità e la cultura dei luoghi e delle genti che li hanno generati. Biocaseus, una vera e propria rassegna di autentici capolavori di arte casearia, mette infatti in luce le eccellenze di questo mondo, in buona parte da scoprire, nascosto negli angoli più remoti delle campagne di tutta l’Europa, dove gli animali vivono in stalle spaziose, vanno al pascolo, sono nutriti in modo naturale; dove si persegue un modo di fare agricoltura che considera l’allevamento degli animali e l’avvicendamento delle colture agrarie come il necessario completamento dei cicli della fertilità del terreno e che considera la produzione di formaggio come il modo più naturale e antico per conservare tutta la ricchezza del latte, delle erbe, dei batteri e dell’ambiente nel quale è nato.

La VI edizione di Biocaseus - organizzata da UPBIO – Unione Nazionale dei Produttori Biologici e biodinamici FederBio e Consorzio Ecosviluppo Sardegna (promotore e finanziatore esclusivo delle prime due edizioni, 1999 e 2001), in collaborazione con: Consorzio garanziaBIO, ASAB Sardegna, ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale), Biol Italia, Veneto Agricoltura, Bioland Südtirol, Bioforum (Belgio), Verein Handwerkliche Milchverarbeitung (Germania), Bioland (Germania), Biosuisse (Svizzera), CAAE (Spagna), Synabio (Francia), Dio (Grecia).

Date ed eventi -12-14 dic. 2011 ricevimento dei formaggi presso la sede dell’Istituto per la qualità e le tecnologie agroalimentari di Veneto Agricoltura a Thiene (VI) e suddivisione dei formaggi nelle rispettive categorie;

• 15 dic. 2011 valutazione dei formaggi in concorso da parte di una giuria internazionale di esperti provenienti da tutti i Paesi rappresentati coordinata dal Gruppo di Analisi Sensoriale diretto dal Dott. Alberto Marangon di Veneto Agricoltura;

• 19 dic. 2011 Elezione dei primi tre classificati per ogni categoria e comunicazione dell’esito ai produttori. Tutte le aziende partecipanti al concorso riceveranno una scheda riepilogativa del giudizio ottenuto dal formaggio presentato;

• 15. feb. 2012 proclamazione dei primi tre classificati e consegna dei diplomi nell’ambito della fiera BioFach 2012 di Norimberga;

• 16 feb. 2012 focus group di discussione su “Linee guida per la produzione di buoni formaggi biologici” nell’ambito della fiera BioFach 2012 di Norimberga;

• diffusione dei risultati del concorso sulle principali riviste del settore alimentare.