Beta version

Vino e vitivinicolo, la parola alle donne

15/11/2013 | Realtà locali
Al via, la prima edizione di Bari Wine Experience, nell’ambito della Convention Nazionale Le Donne del Vino

Un nuovo format per parlare di vino. E’ la proposta dell’”Associazione Nazionale Le Donne del Vino” che, nel panorama che ruota intorno all’enologia, è riconosciuta come una delle espressioni più attive ed interessanti dell'imprenditoria vitivinicola al femminile, tra produttrici, ristoratrici, enotecarie, enologhe, sommelier e giornaliste, che in tutta Italia con la loro attività promuovono la cultura del vino.

L'occasione ci sarà il 3 e il 4 dicembre e si svolgerà a Bari. Al via, la prima edizione di Bari Wine Experience, nell’ambito della Convention Nazionale Le Donne del Vino, “Figlie della Terra”. L’evento è sostenuto dalla Regione Puglia - Assessorato alle Risorse Agroalimentari.

Nella tipica atmosfera mediterranea di città di mare, il prodotto più conosciuto del made in Italy, il “vino”, trova spazio a Bari in una due giorni in cui è coinvolta l’intera città. Il “cuore” dell’evento si articolerà tra degustazioni, cooking experience, fashion wine experience ed incontri d’autore tra l’arte del vino, l’arte della scrittura e e quella del cinema.

La scenografica e suggestiva cornice del foyer Teatro Petruzzelli diventa per l’occasione il “salotto delle Donne del Vino” , nel quale ospiti d’eccellenza del mondo enologico insieme a giornalisti, opinion leader e wine lovers si incontrano in un viaggio sensoriale tra i calici e i profumi del nettare, tra storie al femminile e racconti di donne vissuti con la passione e la sensibilità per la vigna e il terroir.

Le tematiche del seminario: il “valore” della terra, la passione per il territorio e la cultura, il ritorno alla terra e le opportunità per le donne nell’ambito enologico dall’impegno “in vigna”, alla comunicazione, alla cultura e al sociale. Oltre 1000 bottiglie di produzione vitivinicola italiana al femminile, provenienti dalle 19 delegazioni, saranno protagoniste assolute nelle vetrine di 19 negozi di Bari.

La Convention Nazionale delle Donne del Vino e gli eventi collaterali Bari Wine Experience sono aperti al pubblico al fine di coinvolgere la città all’educazione del gusto, di valorizzare la conoscenza e l’arte del vino, di promuovere le produzioni vitivinicole nazionali delle Donne del Vino d’Italia e della nostra terra attraverso la cultura.

Le Donne del Vino e la beneficenza: sarà possibile acquistare il calice della solidarietà per degustazione presso il foyer del Teatro Petruzzelli e nei 19 negozi della città a favore di Onlus AMOPUGLIA e i braccialetti con i “colori della terra” di Made in carcere.

Tutti gli eventi e i luoghi di interesse legati a Bari Wine Experience sono disponibili anche on line sulla pagina-evento Facebook ufficiale.