Beta version

Festa del Salame a Cremona dal 20 al 22 ottobre

10/10/2017 | Realtà locali
Tributo a Jacovitti, degustazioni, sfida norcina e processo al principe degli insaccati

La Festa del Salame, a Cremona dal 20 al 22 ottobre, è la prima rassegna gastronomico-culturale dedicata alle varie tipologie di salame prodotte nel Belpaese. La manifestazione non solo offre l'occasione di assaggiare e acquistare il gustoso insaccato negli stand collocati in corso Campi e corso Garibaldi, ma si articola in una ricca serie di eventi che hanno per set il centro storico della città del Torrazzo.

Tra i tanti: il Processo al Salame, dibattito-show sulla salubrità del ‘principe degli insaccati’ che, dopo requisitoria e arringa da parte degli avvocati, si concluderà con il verdetto di un giudice esperto; i laboratori per bambini e gli intrattenimenti musical-teatrali ispirati all’arte salumiera; le degustazioni e i menù a tema; il contest fra i migliori agriturismi produttori di salami artigianali; il convegno sulle caratteristiche organolettiche e nutrizionali del salame e dei suoi ingredienti e tantissime altre sorprese. Inoltre a palazzo comunale viene allestita una mostra-tributo a Benito Jacovitti a vent'anni dalla scomparsa del grande fumettista umoristico che disseminava le proprie pagine di salami: l'esposizione raccoglie quaranta tavole originali e riproduzioni ed è aperta al pubblico, con ingresso libero, fino al 5 novembre.

Tra i pezzi più prestigiosi una stampa originale del menù che l'autore aveva concepito nel 1961 per la ditta cremonese Negroni. Le opere esposte offrono alcuni assaggi del surrealismo grafico e del paradossale umorismo di Jacovitti, condito da originali giochi di parole e disegni. Il programma completo è online su www.festadelsalamecremona.it.