Beta version

L'Uci a "Laghidivini 2011"

01/06/2011 | Mondo uci
Presentata oggi la quarta edizione dell'importante manifestazione legata al mondo dei vini prodotti in riva al lago.

Sarà presentata presso Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, la quarta edizione di "Laghidivini". 

La manifestazione celebra i  vini in zone lacustri. Le aziende partecipanti, circa centocinquanta, provenienti da tutto lo stivale, hanno la peculirità di essere parte integrante e produttiva di luoghi in cui c'è il lago. L'elemento dominante è, quindi, il valore del lavoro finalizzato alla produzione di vino di qualità, valore che esalta quelli che sono i fondamenti dell'operato quotidiano dell'Uci: la produzione di qualità e la valorizzazione del territorio, tramite la creazione di un nuovo connubio tra elemento antropico e ambiente circostante. 

L'Uci è impegnata nella organizzazione della manifestazione insieme a Cepi - Uci, la confederazione che riunisce gli artigiani e le piccole imprese. 

 “Laghidivini” recupera il binomio fra laghi e viticoltura, molto diffuso in Italia e particolarmente sentito nel Lazio, con i suoi molteplici bacini idrografici (Bolsena, Vico, Albano, Sabaudia, Nemi, Turano, Duchessa, Salto).

Il programma è ricco e vario. Si approfitterà dell'evento per riscoprire paesaggi e ricchezze troppo spesso sottovalutati; comune ospitante sarà quello di Bracciano. L'inaugurazione è prevista per il giorno 16, con un tour del lago a bordo della motonave Sabazia II.

Il Chiostro degli Agostiniani sarà invece la cornice del giorno successivo, con degustazioni e workshop tematici per i vini lacustri; particolare risalto sarà dato alle produzioni della zona del Garda e del lago di Telese. A riprova della ricchezza della zona, il Museo Civico resterà aperto ed è previsto anche un itinerario nel centro storico.

"Laghidivini" è un'iniziativa completa: sempre nella giornata del 17 è previsto il seminario “La criticità delle aziende vitivinicole nell’era della globalizzazione",  con interventi di Mario Serpillo (presidente nazionale dell'Uci), e di Rolando Marciano (presidente nazionale di Cepi - Uci).

L'evento gode della collaborazione di: Provincia di Roma, Regione Lazio, Comune di Bracciano, Consorzio del lago di Bracciano, Slow Food, Accademia Internazionale Epulae

 

Per informazioni: http://www.laghidivini.it/index.asp

mail:info@laghidivini.it