Beta version

Muro Leccese, Festa del Porcu Meu

18/10/2019 | Realtà locali
Questo week end, Presente anche tanta musica folk

Parte Sabato 19 e prosegue Domenica 20 Ottobre nell’Area Mercatale di Muro Leccese (Le) la festa del “Porcu Meu” che giunge quest’anno alla trentaseiesima edizione. Una festa ormai diventata tradizione dell’autunno salentino tanto da richiamare migliaia di persone. L’appuntamento, organizzato dall’Associazione Pastorella, è così atteso dal territorio che in questo periodo numerosi cittadini residenti all’estero e fuori dalla Puglia rientrano per l’occasione de lu Porcu Meu: tutti sanno che il terzo week end di ottobre è dedicato al buon mangiare con la gustosissima festa a una delle carni più succulente, saporite ed amata da sempre: il maiale che oggi, come ieri, è il re della festa, protagonista indiscusso di una due giorni, in cui si incontrano i sapori della gastronomia autunnale, il divertimento, la tradizione e la buona musica.

Un cast artistico di primo livello, infatti, animerà le due serate con ospiti alcuni dei nomi più conosciuti della musica attuale. Direzione artistica e Comunicazione affidate a Dilinò che ha realizzato un programma ricco e variegato. Si comincia Sabato 19 ottobre alle ore 19 apertura degli stand gastronomici. Ad accendere il main stage dell’Area Mercatale di Muro Leccese ci saranno lo Spettacolo e Animazione di Ciccio Riccio con Roby S, Ciccio DJ e le Riccio Girls che riscalderanno l’area live con le maggiori hit internazionali e regaleranno Gadget e T- Shirt evento, per dare spazio al concerto dei Folkabbestia che tornano in Salento per presentare il loro nuovissimo album “Il Fricchettone 2.0”con uno spettacolo live nuovo e coinvolgente, ricco di ospiti e sorprese. La loro musica, una mescolanza di folk-rock, canzone d’autore e popolare, ska-punk fa ballare da anni le piazze di tutta Italia. Tornano in Salento per presentare il loro nuovo lavoro discografico prodotto da Nrg Coop con il sostegno di Puglia Sounds e con all’interno numerosi ospiti tra cui Erriquez e Finaz della Bandabardò e Dudu e Fry dei Modena City Ramblers. Una festa itinerante che farà ballare il pubblico de lu Porcu Meu. Dopo il concerto dei Folkabbestia ritornano sul palco Roby S, Ciccio DJ e le Riccio Girls ospiti da Ciccio Riccio per continuare a ballare e cantare fino a notte fonda.

Si prosegue con il ricco programma di appuntamenti Domenica 20 Ottobre: alle ore 8,00 la Fiera Mercato per le vie del paese messapico e alle ore 17,00, come da antica tradizione, appuntamento imperdibile con la storica Cuccagna “Porcu Meu” , un gioco e un rito che si ripete nel tempo e che richiama migliaia di persone ai piedi della Cuccagna. In serata stand gastronomici e la musica popolare, liscio e folk del Trio del Salento per dare poi spazio al progetto headliner della manifestazione: il Canzoniere Grecanico Salentino, con il suo travolgente live di musica popolare salentina e world music, tappa di tour mondiale che sta portando il collettivo salentino nei maggiori festival internazionali. Vincitore quest’anno del Songlines Music Awards, gli Oscar della World Music e protagonista con un concerto nello storico tempio della musica mondiale, la Royal Albert Hall di Londra, il Cgs approda a Muro Leccese per far danzare e cantare con il loro repertorio il numeroso pubblico. Con loro ospiti a sorpresa.

Un programma davvero unico che accompagnerà il pubblico mentre tra i vari stand allestiti nell’Area Mercatale sono tante le bontà che si potranno gustare, l’immancabile bollito, la carne alla griglia e altre  prelibatezze a base di carne e diverse specialità tipiche. Anche quest’anno sarà allestito uno stand gluten free.

Un appuntamento da non perdere Sabato 19 e Domenica 20 Ottobre a Muro Leccese con il “Porcu Meu”. Ingresso Libero.

photo credit to lecceprima.it