Beta version

Padova, visita allo storico orto botanico

06/05/2011 | Realtà locali
Fondato nel 1545, l’orto botanico dell’università di Padova è il più antico orto botanico universitario del mondo attualmente esistente.

PADOVA - Fondato nel 1545, l’orto botanico dell’università di Padova è il più antico orto botanico universitario del mondo attualmente esistente. Vi sono coltivate seimila piante, di cui alcune molto antiche come la Palma di San Pietro, messa a dimora nel 1585 e resa famosa da alcuni scritti di Goethe.

Domenica 29 maggio sarà effettuata una visita guidata a questo vero e proprio gioiello di architettura e di botanica. Guida illustre della visita sarà il professor Antonio Todaro, profondo conoscitore dell’orto sia per quanto riguarda la storia, le vicissitudini e le caratteristiche delle piante. Avrà in dotazione un piccolo impianto di amplificazione della voce per una migliore ricezione delle spiegazioni da parte di tutti. Il ritrovo è alle ore 9,30 presso l’ingresso dell’orto botanico in via Orto botanico 15, a Padova. La quota di partecipazione è di 10 euro, comprensiva del biglietto d’ingresso. In caso di maltempo, la visita per esigenze logistiche sarà annullata; chi fosse incerto sul da farsi può telefonare per conferma.

Per chi arriva in macchina, si consiglia di parcheggiare nell’area ex Foro Boario, quindi proseguire a piedi per Prato della Valle e poi via Orto botanico (l’orto è vicino alla Basilica del Santo). Oppure fermarsi nei parcheggi scambiatori e prendere il nuovo tram con fermata al Santo. Per informazioni e adesioni: tel. 049-9101155 (La Biolca orari segreteria) o cell. 335-7023755 (Silvano).

Autore: Pierino Vago