Beta version

Piemonte e Trentino-Alto Adige: unione nel segno delle mele

05/12/2012 | Realtà locali
Dall’unione dei cinque leader nel settore della melicoltura nasce il Consorzio NovaMela.

Dall’unione dei cinque leader nel settore della melicoltura nasce il Consorzio NovaMela. L’assetto societario della nuova “creatura” è costituito da cinque partner, aziende leader nel settore della produzione e commercializzazione di mele e/o di altra frutta, con sede in tre diversi importanti distretti produttivi.

In particolare:

- per l’Alto Adige i partner sono i due consorzi Vog di Terlano (Bolzano) e VI.P di Laces (Bolzano);

- per il Trentino i partner sono i due consorzi Melinda di Cles (Trento) e La Trentina di Trento (Trento);

- per il Piemonte il partner è la S.p.A. “Rivoira Giovanni e Figli” di Verzuolo (Cuneo). La presidenza di NovaMela è stata assunta da Michele Odorizzi, presidente del Consorzio Melinda, mentre il ruolo di vice-presidente è ricoperto da Georg Kössler, presidente del Gruppo Vog