Beta version

Prosecco, riconoscimento europeo

19/11/2015 | Agricoltura
Conegliano-Valdobbiadene diventa la “Capitale della Cultura Enologica Europea 2016”.

Torna in italia un ambito ed importante riconoscimento enologico. E’ Conegliano-Valdobbiadene (in provincia di Treviso) la “Capitale della Cultura Enologica Europea 2016”.

La nomina è stata annunciata da Recevin, la Rete comunitaria delle 1.000 Città del Vino, riunitasi per l’occasione nella sede del Parlamento Ue, a Bruxelles. Dopo il Portogallo, con Reguengos de Monsaraz Città Europea del Vino 2015, il titolo torna in Italia.

Per tutto l’anno è previsto un ricco programma di appuntamenti, eventi, manifestazioni culturali ed enogastronomiche che animeranno i 15 Comuni del sistema territoriale di Conegliano-Valdobbiadene, l’area in cui si produce il Prosecco Superiore Docg.

Il titolo è stato assegnato con la seguente motivazione: “il progetto presentato rappresenta al meglio la continuità di una manifestazione che vuole essere al centro dell’attenzione dell’Europa e del mondo nel promuovere la cultura, l’identità, i paesaggi, i territori del vino”.

photo credit to marcadoc.com