Beta version

Puglia, tavoli di urbanistica partecipata

10/08/2017 | Realtà locali
Rigenera Terre di Acaya e Roca è un percorso di progettazione partecipata orizzontale

Si cerca di sperimentare una coprogettazione tra associazioni , stakeholder e advisor locali, mentor di rilievo nazionale e internazionale e, ovviamente, le “comunità del cambiamento”, ovvero i cittadini delle Terre di Acaya e Roca. 

L’invito è a far parte del working group progettuale e lavorare quindi con un network nazionale e internazionale di esperti e innovatori sociali. Queste figure sono chiamate a partecipare a un percorso di coprogettazione, a partire da una residenza che si terrà tra il 19 e il 29 Agosto 2017 nel Salento, tra i territori di Melendugno, Vernole, Caprarica e Castri.

Il percorso sarà caratterizzato da trasparenza e contaminazione creativa ed ha l’obiettivo di valorizzare le proposte e le informazioni già elaborate in questi anni, vagliare buone pratiche già in essere e definire una visione di sviluppo per l’area, con la finalità di offrire le basi per una visione a cinquant’anni dell’area.

I promotori della call sono le Amministrazioni Comunali di Melendugno, Castri di Lecce, Vernole e Caprarica di Lecce, che parteciperanno al bando in qualità di area urbana, con il comune di Melendugno come capofila. Responsabili del procedimento gli Uffici Tecnici delle amministrazioni coinvolte, supportati dalla consulenza e collaborazione di un ufficio SISUS , entro il quale trovano spazio diverse figure professionali, tra cui architetti, ingegneri, esperti di energie rinnovabili, sociologi di comunità, creativi e comunicatori.