Beta version

Torna la Festa del formaggio Monte Veronese dop

27/05/2011 | Realtà locali
Inizia l’alpeggio e le vacche raggiungono i pascoli: come tradizione vuole, in Lessinia, area geografica tra il vicentino e il veronese, si festeggia.

VERONA - Inizia l’alpeggio e le vacche raggiungono i pascoli: come tradizione vuole, in Lessinia, area geografica tra il vicentino e il veronese, si festeggia.

Domenica 29 maggio si rinnoverà l’appuntamento con la giornata dedicata al formaggio Monte Veronese insieme ai produttori del prelibato prodotto della montagna scaligera, con piatti tipici, degustazioni e attività per bambini. Protagonista della festa, che si svolgerà ad Erbezzo, in provincia di Verona, nel cuore dei Monti Lessini, sarà appunto il formaggio Monte Veronese dop.

Un’occasione imperdibile per conoscere ed acquistare il formaggio, a denominazione d’origine protetta dal 1993, direttamente dai nove produttori aderenti al Consorzio di tutela, che lo esporranno nelle varie stagionature all’interno di caratteristiche casette di legno. Il programma della festa del formaggio Monte Veronese, giunta alla ventunesima edizione, si arricchisce quest’anno di parecchie novità, indirizzate a mettere in luce ancora maggiormente i valori del territorio e delle sue specialità enogastronomiche. Oltre all’esposizione e alla vendita dei prodotti tipici della montagna veronese, si svolgeranno varie attività ludico-didattiche per adulti e bambini, a cominciare dal laboratorio denominato “L’ora da casaro”, allestito in collaborazione con l’Alda (Associazione per la didattica in agricoltura), che consentirà ai partecipanti di realizzare con le proprie mani un formaggio a partire da latte bovino fresco, seguendo le indicazioni di un maestro casaro.

Notevole rilievo sarà dato alle degustazioni guidate, tutte gratuite, di formaggio Monte Veronese, con particolare attenzione alla produzione del presidio Slow Food ottenuta dal latte proveniente delle malghe della Lessinia e del monte Baldo. Ma la vera novità di quest’anno sarà il “Ristorante del Monte Veronese”, presso il quale si potranno degustare varie proposte gastronomiche a base di formaggio in abbinamento con i vini del territorio. Il menù è goloso: tortellini ripieni di Monte Veronese, risotto al tastasàl con Monte Veronese, gnocchi sbatùi con burro fuso di montagna e Monte Veronese. Come secondo si punta sullo scamone ai ferri con scaglie di Monte Veronese. Poi, spiedini di frutta e formaggio e il tradizionale piatto delle varie stagionature di formaggio Monte Veronese accompagnato con le mostarde. Il clou tradizionale della manifestazione resta in ogni caso la sfilata in costume tradizionale, con il corteo dei Consiglieri dell’Eccelsa et Insigne Arte dei Formaggeri, che si conclude con l’incoronazione dei vincitori del concorso del miglior formaggio Monte Veronese dop. La festa, organizzata dal Consorzio per la tutela del formaggio Monte Veronese e dal Comune di Erbezzo, in collaborazione con la pro loco, si aprirà alle ore 9 e chiuderà alle 19. I laboratori e le degustazioni guidate sono gratuiti.

Per informazioni: tel. 338-4812496 oppure www.monteveronese.it