Beta version

San Valentino a tavola

13/02/2014 | Visioni
Sono molte le formule per unire l'amore per la buona tavola nell'incontro più atteso dagli innamorati

In tutto il mondo, il 14 febbraio, Valentine's dinner è un rito imprescindibile per gli innamorati. Mai così tante le proposte per organizzare un convivio romantico, da Nord a Sud, nella festa di San Valentino.

Molte anche le formule per unire l'amore per la buona tavola nell'incontro più atteso dagli innamorati. E siccome le aspettative del partner possono essere alte, ecco un vademecum delle idee di tendenza quest'anno:

  • DUE CUORI, A TUTTA PANNA: per le coppie che scelgono di rifugiarsi tra le mura domestiche Carpigiani Gelato University propone un laboratorio dedicato agli ice-cream lovers. Guidati da un docente di Carpigiani Gelato University, potranno creare e personalizzare una torta gelato, ovviamente a forma di cuore. Il costo del laboratorio è di 20 euro per coppia e comprende la lezione di preparazione e decorazione della Gelato Heart Cake, da portare a casa.
  • Momenti golosi anche per i single: dal 13 al 15 febbraio, il Gelato Lab (Anzola Emilia, Bologna) potranno festeggiare il giorno dell'amore con la Choco-pink collection, cioccolatini in speciali monoporzioni gelato.
  • A TRE STELLE: Il menu di Heinz Beck, con tutta Roma sotto i piedi della terrazza de La Pergola, parte dalla Ricciola marinata allo Yuzu e Lemongrass su Guacamole con Macaron di Soia e lo Spiedino di Ostriche, Carpaccio di Barbabietola e limone grattugiato, seguiti da altri ingredienti afrodisiaci come i Ravioli ripieni di Astice con salsa di Peperoncino e Salicornia e il filetto di vitello ripieno al Tartufo Nero con Puré di Mele, in un abbinamento alle etichette-mito dalla cantina de La Pergola, insignita del "Grand Award" di Wine Spectator (euro 425,00 per persona).
  • GRANDI CLASSICI A Milano Gualtiero Marchesi ha scelto per la data del 14 febbraio un menu ispirato ai suoi piatti storici, dal riso e oro. «In questo menu - sottolinea Marchesi - c'è innanzitutto la nobiltà degli ingredienti. E di passione orientale parla la nocetta di agnello con le sue melanzane alla menta, fino al cuore fondente, crema di lampone. Come dire che non c'è amore senza un'infinita tenerezza''. Il prezzo della cena per due persone è di 250 euro.
  • Ancora a Milano il menu dello chef Luigi Taglienti a Trussardi alla Scala è ''un percorso tra sapori unici e ingredienti ricercati'' che parte dai 'Gamberi viola, mandorla e insalata di rose' fino all'astice cucinato al vapore, chinotto alla senape e un dessert di Licis, cioccolato bianco al lime e freschezza al lemongrass. (150 euro)
  • TRA DOLCE VITA E LA GRANDE BELLEZZA Nella strada della capitale più glamour sul grande schermo, Via Veneto, Massimo Riccioli all'hotel Majestic propone un menu con portate condivise di Ostriche Bretoni e Crudo del Tirreno al caviale e Radicchio tardivo con Scorfano speziato al frutto della passione, poi tanto altro fino alla 'Follia di dolci' (200 euro per coppia). Chi vuole ammirare il Colosseo, seduti a tavola col proprio amato, può scegliere a Palazzo Manfredi le prelibatezze firmate dall'Executive Chef Giuseppe di Iorio. Capesante in conchiglia con zabaglione allo Champagne su letto di spinacina, e torciglioni di semola rossa con punte di asparagi, bottarga e sedano croccante, sono questi gli 'ingredienti' di Aroma per festeggiare la serata più romantica dell'anno. Quando si potrà far breccia nel cuore altrui con la gelatina di rabarbaro con granita di fragole del pasticcere Daniele de Santi.(Euro 190 a persona)
  • PER UNA SERA CON ROMA SENZA BUCHE Il vero lusso, nella proposta dell'Enoteca Ferrara è avere un autista che ti porta nel tempio del vino nel cuore di Trastevere. Lì si celebra il cibo come ''intimità e condivisione'', e così ciascuna portata, a scelta dal menu a la carte, viene servita in un unico piatto e condivisa dalla coppia con due forchette.